History

The History of the Vienna Residence Orchestra
  • 1990
       

    1990 - 

    Sylvia und Paul Moser Wiener Residenzorchester

    Fondazione

    La Wiener Residenzorchester viene fondata dal pianista e direttore d’orchestra Paul Moser e da sua moglie Sylvia Moser per eseguire le opere della musica classica viennese almassimo livello di perfezione.

    Le numerose esibizioni hanno come teatro i più bei palazzi di Vienna. L’orchestra, costituita da musicisti in numero variabile, ha un repertorio che spazia da Mozart a Johann Strauss.

    Paul Moser sceglie per il suo ensemble esclusivo solo musicisti che non solo sono in grado di interpretare in modo autentico la musica classica viennese di compositori quali Mozart, Haydn e Beethoven, ma vantano una particolare sensibilità per rendere i valzer viennesi un’esperienza indimenticabile. La tipica sonorità viennese, resa famosa dagli archi dell’Orchestra Filarmonica di Vienna, è uno dei motivi del suo successo anche di questa orchestra.

    Sylvia Moser crea un programma che soddisfa tutti i desideri degli amanti della musica viennese. I ballerini dell’Opera di Stato di Vienna e della Volksoper e celebri cantanti lirici non interpretano solo le perle musicali di W.A. Mozart, ma soprattutto l’entusiasmante musica della famiglia Strauss e le opere dell’operetta classica viennese.

  • 1991
       

    1991 - 

    Wiener Klangbogen, l’anno memoriale di Mozart

    L’orchestra rappresenta ufficialmente l’Austria alle celebrazioni di Mozart e svolge numerosi concerti al festival “Wiener Klangbogen” (già “Wiener Musiksommer”).

  • 1992
       

    1992 - 

    Rudolf Nureyev diventa primo direttore straordinario

    Il famoso ballerino Rudolf Khametovich Nureyev diventa il primo direttore straordinario dell’orchestra. Nureyev si esibirà presto in tutta Europa con la Wiener Residenzorchester mietendo successi sensazionali. I maggiori artisti europei si esibiscono con la Wiener Residenzorchester: Rainer Küchl, il maestro concertatore della Filarmonica di Vienna, il grande tenore Jochen Kowalski, i direttori d’orchestra Arild Remmereit, Giuseppe Lanzetta, Herbert Roggenburg e molti altri.

  • 1993-1998
       

    1993-1998 - 

    WRO Geschichte 1993

    Lunghe tournée

    La Wiener Residenzorchester è ospite di rinomati festival internazionali. Fra le tappe più importanti nella sua fantastica carriera internazionale troviamo Parigi, Berlino, Roma, Venezia, Ravello, Deauville, Atene, l’Opera di Stato di Budapest, Varese, Messico, Bruxelles, Salisburgo e il Musikverein di Vienna.

  • 1997
       

    1997 - 

    WRO Stockholm

    La settimana austriaca a Stoccolma

    Un quartetto femminile della Wiener Residenzorchester impreziosisce la Settimana austriaca nell’Hotel Hasselbacken sulla famosa isola turistica di Djurgarden con musica viennese.  Sylvia Schramm entusiasma il pubblico con alcune canzoni viennesi selezionate.

  • 1998
      -2004

    1998 -2004 - 

    Wiener Residenzorchester klassische Musik und Konterte

    Serie di concerti nel Liechtenstein

    Paul Moser dirige l’orchestra da lui stesso fondata e crea una serie di concerti quotidiani nel Palazzo Liechtenstein. In estate, al Palazzo dei Giardini del Liechtenstein si tengono ulteriori concerti.

  • 1998
       

    1998 - 

    Wiener Residenzorchester in Uruguay

    Uruguay

    La Wiener Residenzorchester con il violinista solista Igor Malinovsky esegue 11 concerti in tutte le principali città dell’Uruguay su invito del Presidente della Repubblica. Sylvia Schramm (Moser), Monika Mosser e Dimitri Solovyov ispirano il pubblico e il presidente con melodie di Mozart, Johann Strauss figlio, Carl Michael Ziehrer e Joseph Lanner.

  • 1998
       

    1998 - 

    Wiener Residenzorchester in Mexico

    Messico

    Su invito di una ONG, la Wiener Residenzorchester esegue due concerti di beneficenza nella famosa sala da concerto del Centro Cultural Ollin Yoliztli di Città del Messico. Il ricavato viene utilizzato per finanziare la costruzione e l’allestimento di un campo da calcio per bambini di strada. Il concerto viene trasmesso dalla televisione messicana; come bis l’orchestra suona una tipica canzone messicana insieme a un complesso mariachi.

  • 1999
       

    1999 - 

    WRO Geschichte Brüssel

    Bruxelles – Belgio

    La Wiener Residenzorchester esegue tre concerti a Bruxelles.

  • 2001
       

    2001 - 

    Wiener Residenzorchester in Venedig

    Venezia

    Piazza San Marco a Venezia:
    RAI 1 trasmette il momento clou del carnevale di Venezia. Uno degli ospiti principali è proprio la Wiener Residenzorchester.

  • 2002
       

    2002 - 

    Wiener Residenzorchester in Thailand

    Thailandia (Phuket)

    L’ensemble da camera dell’orchestra interpreta non solo il repertorio viennese, ma anche tre composizioni di Re Bhumibol, un appassionato sassofonista che ha creato circa 40 composizioni.

  • 2002
      - 2006

    2002 - 2006 - 

    NewClassix-Plakat-07_2003

    NEW CLASSIX

    Sylvia Moser come organizzatrice e il professor Robert Lehrbaumer come direttore artistico creano “New Classix”, un’innovativa iniziativa concertistica a Vienna: una matinée la domenica al Palazzo Auersperg e al Palazzo Liechtenstein. Robert Lehrbaumer, direttore d’orchestra/pianista, collabora con importanti artisti e stelle nascenti della musica per creare programmi di concerti insoliti con presentazioni interessanti e divertenti.

  • 2003
       

    2003 - 

    Wiener Residenzorchester in Dubai

    Dubai:

    Evento di moda e cultura italiana

    Grazie all’ottimo riscontro ottenuto dopo la trasmissione della performance in Piazza San Marco, l’orchestra riceve un invito per il terzo Meeting Moda e Cultura di Dubai. Un quartetto femminile intrattiene la società internazionale con Vivaldi, Boccherini, ma anche Mozart e Strauss.

  • 2004
       

    2004 - 

    Zoltan Janikovic nuovo direttore musicale

    Zoltan Janikovic assume la direzione artistica dell’orchestra dopo la prematura morte di Paul Moser. I concerti della WRO in cui si suonano Mozart e Strauss sono eventi culturali imperdibili che coronano perfettamente un viaggio a Vienna.

  • 2006
       

    2006 - 

    © 2011 | Roderik Kucavik | www.roderik.sk

    Christian Pollack assume la direzione musicale

    Il professor Christian Pollack assume la direzione musicale della Wiener Residenzorchester. Sotto la sua guida, l’orchestra entusiasma il pubblico in grandi e piccoli ensemble, con celebri cantanti lirici, ballerini e prelibatezze musicali ispirate al tema della stagione. Invita inoltre direttori straordinari come Gerhard Lagrange, Daniel Hoyem-Cavazza e il professor Robert Lehrbaumer.

  • Luglio
      2007

    Luglio 2007 - 

    Wiener Residenzorchester in Dubai

    Canet de Mar, Rialp, Altafulla (Spanien)

    Con una delle stelle della serie concertistica “New Classix”, Claudi Arimany, l’orchestra si esibisce a Canet de Mar Granollers in Spagna (Castello di Santa Florentina), Rialp e Altafulla. Dirige il maestro Christian Pollack.

  • Dicembre
      2007

    Dicembre 2007 - 

    Imola

    Su invito di Massimo Meccarelli e dell’associazione Emilia Romagna Festival, l’orchestra festeggia un clamoroso successo con la direzione di Robert Lehrbaumer.

    Annuncio stampa online

  • 2008
       

    2008 - 

    Musica in Irpinia Plakat

    Musica in Irpinia

    Dato il grande successo del concerto di Imola, l’orchestra viene invitata nuovamente ad eseguire due concerti: ad Avellino e a Nereto. Il momento clou è una coreografia del valzer “Rose del Sud” (di Johann Strauss figlio) con Bella Ratchinskaia (assistente di Renato Zanella).

  • 2009
       

    2009 - 

    Concerto Monaco Unterföhring

    Sotto la guida musicale di Gerhard Lagrange, nel 2009 la Wiener Residenzorchester conquista non solo il cuore del pubblico di Monaco, ma anche il premio culturale “Unterföhringer Mohr”.

     

    Il premio culturale del Comune di Unterföhring ha una caratteristica speciale: il riconoscimento “Unterföhringer Mohr” è un premio del pubblico: all’inizio di ogni anno, l’artista o l’ensemble con le valutazioni più positive viene scelto come vincitore e invitato a una nuova esibizione a Unterföhring. Il premio consiste in un busto di marmo disegnato dalla scultrice di Ismaning Margit Festl e da un premio in denaro. Il premio culturale venne conferito per la prima volta nel 2010, e fu assegnato al gruppo Quadro Nuevo per la sua performance a Unterföhring nel 2008. La Wiener Residenzorchester lo ottenne nel 2011.

  • 2011
       

    2011 - 

    6000 Euro Preisgeld übergibt Bürgermeister Franz Schwarz (l.) Sylvia Moser und ihrem Orchester. Foto: Förtsch

    Premio culturale Monaco Unterföhring

    Il premio culturale viene assegnato al concerto successivo.

  • 2012
       

    2012 - 

    Wiener Residenzorchester in Dubai

    Festival di Llivia e Rialp

    L’orchestra partecipa ai festival musicali “Festival de Música de la Vila de Llivia” e “Festival de Música de la Vila de Rialp”.

  • 2015
       

    2015 - 

    Altafulla

    Rober Lehrbaumer si esibisce insieme alla solista Rita-Lucia Schneider in un concerto estremamente suggestivo con musiche da Franz Liszt a Franz Lehar.

  • Gennaio
      2017

    Gennaio 2017 - 

    Wiener Residenzorchester in Spanien

    Llinars Del Vallès (Barcellona)

    Un ensemble da camera composto da cinque musicisti della Wiener Residenzorchester con due ballerini segue un invito per un concerto a “Llinars del Vallès”, in Spagna.

  • 2017
       

    2017 - 

    Giuseppe Montesano

    Giuseppe Montesano rileva la direzione artistica

    Il professor Christian Pollack si ritira e Giuseppe Montesano subentra nella direzione artistica della Wiener Residenzorchester.

X